Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

Se hai appena avuto la notizia e cerchi risposte

Se consideriamo la "paura" una semplice parola siamo già a buon punto nell’affrontare la battaglia. Ma se la consideriamo una cosa che sappiamo gestire fin da bambini, allora diventa proprio un gioco da ragazzi!

 La paura. La paura. La paura. Potremmo ripeterlo un milione di volte e ogni volta cambierebbe significato, forma, profondità, colore, situazione. La paura è una bestia mutevole ed è fondamentalmente il nostro nemico più grande.

Fin da bambini abbiamo sviluppato paure su paure, la paura del buio, di dormire soli, di essere abbandonati, di dimostrare i nostri sentimenti, di parlare in pubblico, di essere giudicati… la paura dell’acqua, dell’aria, del fuoco, del futuro. Una valigia colma di paure. Potremmo elencarti gli innumerevoli significati e risvolti psicologici, potremmo perfino fare una ricerca sul web ed offrirti qui, in queste dieci righe, quanto di meglio le definizioni dicano della paura. Potremmo condividere con te ogni significato storico e ovviamente anche un ventaglio di modi per sconfiggerla, la paura, in modo da sembrare i più grandi uomini o donne sulla terra.

E invece non è così. Siamo realisti. La paura frega, immobilizza, riesce ad insinuarsi dentro la testa e agisce come un bruco in una mela, si insinua nel cuore e lo fa vivere in un perenne inverno. La paura è forte e non ci sono armi per sconfiggerla.

Vuoi che ti diciamo così? No, perché tu stesso ora ti starai dicendo che non è vero! Non è vero! Hai perfettamente ragione. Non è così!

Fin da quando siamo bambini, ricordati, abbiamo sviluppato paure su paure, ma abbiamo anche studiato un modo per sconfiggerle, per tenerle sotto controllo, da soli o con l’aiuto di altre persone come noi, che magari nutrono le stesse paure.

Ora siamo qui, sappiamo come fare, sappiamo con chi farlo: dacci la mano e affrontiamo anche questa situazione.

Che cos'è

DIABETE DI TIPO 1

Il diabete di tipo 1 si verifica quando il pancreas non riesce a produrre una quantità sufficiente di insulina. L’insulina è un ormone che consent...

Leggi di più

DIABETE DI TIPO 2

Il diabete di tipo 2 rappresenta circa il 90% di tutti i casi di diabete. In questa forma si verificano due anomalie:L’insulina non viene prodotta...

Leggi di più

IL DIABETE NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI

Un diabetico può svolgere tutte le attività quotidiane normalmente e serenamente a condizione che sia rispettato uno stile di vita corretto e bila...

Leggi di più

Come si manifesta

IPOGLICEMIA

Quando il livello di zucchero nel sangue è troppo basso (glicemia < 70 mg/dl), si verifica una condizione detta ipoglicemia.L’organismo rispond...

Leggi di più

IPERGLICEMIA

L’iperglicemia è la presenza di glucosio nel sangue (glicemia) in concentrazione elevate. Il livello di zucchero nel sangue è regolato dall’insuli...

Leggi di più

LA GLICEMIA

La glicemia rappresenta la concentrazione di glucosio nel sangue. Il glucosio è uno zucchero prodotto tramite la digestione degli amidi, costituit...

Leggi di più

Come lo gestisco

NEL DIABETE GLI STILI DI VITA SONO ESSENZIALI

Il diabete di tipo 2 rappresenta oltre il 90% dei casi di diabete. Di solito insorge dopo i 30 o 40 anni di età, ma negli ultimi anni è in aumento...

Leggi di più

DIABETE E ATTIVITA' FISICA

È ormai noto che, nella gestione del diabete, oltre a un’alimentazione sana è fondamentale un esercizio fisico adeguato e regolare.L’attività fisi...

Leggi di più

IPOGLICEMIA E CRISI IPOGLICEMICA

Per chi ha il diabete, l’ipoglicemia riflette certamente una situazione di rischio nella gestione della terapia, in quanto evento potenzialmente p...

Leggi di più

VUOI PARLARE CON UN MEDICO? QUI PUOI FARLO

A tua disposizione un team di medici specialisti (di AMD e SIMG) pronti a darti tutte le risposte di cui hai bisogno. Presentagli la tua situazione. Sapranno darti i consigli migliori per te in questo momento.

VUOI PARLARE CON ALTRE PERSONE DIABETICHE?

Entra in contatto con chi ha superato questo momento ed oggi convive in modo sereno con il diabete. Condividere ed ascoltare è il miglior modo per comprendere come ciò che oggi spaventa diventerà presto superabile.

VIDEO TESTIMONIANZE PER TE

Ascolta le persone che hanno voluto lasciare un messaggio a chi, come te, ha saputo di avere il diabete

L'ESPERTO RISPONDE

Chiedi supporto ai nostri medici, sono tra i migliori esperti dell’Associazione Medici Diabetologi e della Società Italiana di Medicina Generale. Spiega i tuoi dubbi e fai le tue domande utilizzando il form raggiungibile dal pulsante