iltuodiabete.it | Terapia con insulina ed episodi di ipoglicemia

Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT.SSA FRANCESCA CASELANI
Medico di Medicina Generale, membro Società Italiana Medicina Generale

Terapia con insulina ed episodi di ipoglicemia

Domanda

Buonasera, avendo un indice glicemico medio di 170 mi hanno prescritto l'insulina Glucodec serale di 12 unità, al terzo giorno la glicemia è scesa a 64. Ho avuto tremori, vedevo rosso e sudavo freddo . Ho abbassato a 5 unità la dose di insulina. Ho fatto bene? Se dovesse ricapitarmi cosa devo fare? Grazie e saluti, Antonio Iozzi  (diabete 2)

Risposta

Gent.mo Sig. Antonio,

durante la terapia con insulina è possibile che si verifichino degli episodi di ipoglicemia, vale a dire che i valori della glicemia scendano sotto i 70 mg/dl. I sintomi dell’ipoglicemia sono quelli che ha descritto Lei, vale a dire: sudorazione, tremore, senso di freddo o brividi, a cui possono associarsi senso di fame, batticuore, ansia, irritabilità, confusione mentale, difficoltà a parlare, vista annebbiata, capogiro o mal di testa. Nei casi più gravi può verificarsi anche perdita di coscienza (svenimento).

Questi episodi si realizzano più frequentemente durante o dopo attività fisica (anche solo una passeggiata, i lavori di casa o il giardinaggio), soprattutto se si ha mangiato meno del solito.

Quando succede un episodio ipoglicemico è necessario intervenire subito prendendo 15 g di zuccheri semplici (ad esempio: 3 zollette di zucchero, 3 bustine di zucchero sciolte in acqua, 1 bicchiere grande (circa 150 ml) di una bibita zuccherata (es. Coca-Cola), 1 bicchiere piccolo (circa 100 ml) di succo di frutta).

Dopo circa 15 minuti mangiare circa 50 g di pane oppure un pacchetto di cracker oppure un frutto. Dopo 30-45 minuti se possibile controllare con il glucometro se il problema si è risolto. In caso contrario, mangiare altri 50 g di pane o cracker o un frutto e ripetere il controllo col glucometro dopo altri 30-45 minuti.

La dose di insulina va ridotta se si ripetono frequenti episodi di ipoglicemia o se la glicemia del mattino a digiuno è sempre al di sotto i 100 mg/dl.

Nel dubbio, si consulti con il diabetologo.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio