Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT. GIUSEPPE MARELLI
Responsabile U.O. Diabetologia e Malattie Metaboliche dell’Ospedale di Desio e Vimercate

RIDURRE I VALORI DELLA GLICEMIA

Domanda

Sono diabetico da circa 10 anni, cerco di tenermi sotto controllo anche facendo attività fisica ma sono circa due mesi che ho il tasso glicemico la mattina a digiuno 130/135, pur prendendo una pillola di repaglinide 0,5 mg la mattina e metformina 1000 a pranzo e a cena, però a pranzo ho un valore glicemico intorno a 100/110. Cosa devo fare per abbassare il valore la mattina? Grazie della risposta, saluti.

Risposta

Avere la glicemia un po’ più alta al mattino a digiuno rispetto a quelle del pomeriggio è abbastanza normale per un paziente diabetico. La corretta valutazione di come va il diabete viene fatta valutando il valore della emoglobina glicata. Se questa rientra nei valori adeguati per lei, si può dire che il suo diabete è ben controllato.

L’attività fisica migliora i valori della glicemia e pertanto occorre che lei continui a farla.

Un accorgimento ulteriore è quello di ridurre la quota di carboidrati a cena, magari evitando il primo piatto, riducendo la quantità del pane se fosse eccessiva.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio