Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT. GERARDO MEDEA
Responsabile Area Metabolica, Società Italiana di Medicina Generale

POSSO STARE TRANQUILLO? GLICEMIA 103

Domanda

Buongiorno, ho 40 anni, peso 68 kg e altezza 168 cm. Circa un mese fa ho fatto un esame del sangue di controllo, emocromo, colesterolo e glicemia. L'emocromo è ok, il colesterolo totale 186 e quello HDL 65. La glicemia invece 103. A mio parere non mi ha convinto la glicemia e ieri ho fatto l'esame della glicemia frazionata. I risultati sono: Ore 8:00- 89. Ore 11:00- 98 e alle ore 15:00- 115. Posso stare tranquillo? In attesa di un riscontro porgo cordiali saluti

Risposta

Gentilissimo Signor Gaetano,

i valori normali della glicemia sono <100 mgdl. Valori compresi tra 100 e 125 mgdl indicano una condizione di alterata glicemia a digiuno, considerata un fattore di rischio per diabete tipo 2.

In questi casi è indicata l’esecuzione di una curva da carico orale a 2 ore soprattutto se avesse parenti stretti diabetici, ma un parere definitivo spetta al medico curante, che conosce meglio e nel suo complesso la situazione clinica e il grado di rischio.

Nel frattempo tenga conto che l’attività fisica regolare, un’alimentazione sana e un lieve calo del peso corporeo sono misure in grado di migliorare fino a normalizzazione i valori glicemici ed allontanare il rischio di diabete.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio