Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT.SSA FRANCESCA CASELANI
Medico di Medicina Generale, membro Società Italiana Medicina Generale

MAL DI GAMBE LA NOTTE E AL MATTINO

Domanda

Mio padre, 78 anni, corporatura robusta, dagli esami è stato riscontrato una glicemia alta 400. Da una prima visita dal diabetologo gli è stato imposto 3 pastiglie al giorno, adesso la glicemia è scesa a 160 dopo circa 7-8 giorni grazie anche alla relativa dieta, ma ha molto mal di gambe alla notte e mattina. Cosa deve fare e cosa deve prendere? Scusate del disturbo e grazie

Risposta

Gentile Signor Mauro,

la sintomatologia dolorosa agli arti inferiori è una manifestazione clinica comune a diverse patologie (neurologiche, vascolari, ortopediche…) non necessariamente correlate alla malattia diabetica.
I sintomi riferiti da Suo padre (che non sappiamo se essere preesistenti all’inizio della terapia prescritta dal diabetologo) potrebbero far pensare ad una complicanza del diabete che interessa il sistema nervoso periferico, chiamata neuropatia diabetica.

È impossibile, tuttavia, anche solo ipotizzare l’origine del disturbo con le poche informazioni che ha fornito e soprattutto senza aver visitato il paziente. Non conoscendo neppure la terapia assunta non possiamo nemmeno escludere un possibile effetto collaterale da farmaci.
La invito, quindi, a rivolgersi al Suo Medico Curante o al Diabetologo.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio