Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT. LUIGI CANCIANI
Responsabile Area Prevenzione ed Educazione alla Salute, Società Italiana di Medicina Generale

L'IMPORTANZA DEL DIABETOLOGO

Domanda

Sono diabetico insulina dipendente, ho molte difficoltà a contattare il diabetologo; chiedo, avendo una media mensile di valore glicemico pari a 130/140, è buona o devo correggere la terapia?

Risposta

Gentile signore,

la cosa più importante che le posso dire è che è fondamentale per la sua salute che lei abbia e quindi costruisca una valida relazione terapeutica con il suo diabetologo e con il suo medico di famiglia; per prima cosa quindi cerchi e trovi dei validi riferimenti per la cura della sua malattia.

I valori di glicemia che lei ci riferisce sono più che accettabili per una persona in trattamento con insulina, ma per validare del tutto la sua terapia non è ottimale la conoscenza dei valori medi, bisognerebbe conoscere i valori a digiuno, prima e dopo il pasto, in pratica il diario delle sue glicemie nell’arco della giornata oltre al valore dell’emoglobina glicosilata.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio