Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT.SSA EMANUELA ZARRA
Dirigente medico presso U.O. Spedali Civili di Brescia

Ipotiroidismo e crisi ipoglicemiche

Domanda

Buongiorno, ho 32 anni e ho il diabete di tipo 1 da quando ne avevo 6, a 20 anni è arrivato anche l’ipertiroidismo (morbo di Basedow). Tutti questi anni di convivenza con il diabete mi hanno reso piuttosto autonoma nella gestione, in pieno accordo con il mio diabetologo che vedo una volta all'anno. La mia emoglobina glicata non supera mai il valore di 6,7 e ho sempre risolto senza gravi disagi le crisi ipoglicemiche che talvolta si presentano, ma purtroppo, da quando sono passata dall’ipertiroidismo all’ipotiroidismo, fatico a riprendermi e se succedono di notte nel sonno solo grazie all'intervento del mio compagno riesco a risolvere una situazione davvero drammatica, perché cado letteralmente in uno stato di incoscienza. Ho fatto il trattamento radio iodio nell’agosto 2013 (mea culpa, ho atteso molti anni prima di risolvere questa situazione!) e vorrei fare a lei la domanda che non ha trovato risposta nel mio diabetologo: sarà sempre così ora che il mio metabolismo è cambiato? Mi chiedo se è solo una questione di tempo e se la levotiroxina (che ormai prendo da ottobre 2013) prima o poi riuscirà a ristabilire quell’energia e soprattutto l’autonomia con cui affrontavo le crisi ipoglicemiche in passato. Grazie infinite per l’attenzione e la risposta che potrà darmi.

Risposta

La condizione di ipotiroidismo comporta l’assunzione della terapia sostitutiva in una unica dose al mattino a digiuno. È chiaro che questo comporta una non eguale distribuzione degli ormoni tiroidei nella giornata.

Il raggiungimento di una terapia ottimale potrebbe richiedere anche alcuni mesi, e quindi siamo ancora in tempi utili.

Una volta trovata la giusta dose e distribuzione della levotiroxina penso che lei riesca a ristabilire quell'energia che viene richiesta per affrontare le crisi ipoglicemiche.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio