Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

Dott. Gerardo Medea
Responsabile Area Metabolica, Società Italiana di Medicina Generale

Ho interrotto la cura tempo fa e oggi ho molta paura.

Domanda

Gentilissimo,

nel 2014 ero riuscita perdendo peso a portare la mia glicata a 6.3 poi ho smesso la metformina ( avevo paura di diventare schiava delle medicine a vita) e alcune complicazioni di lavoro mi hanno riportata alle cattive abitudini.

Oggi ho scoperto di avere la glicata a 8.8 ( e non so da quando), ho paurissima...perderò i reni? perderò la vista? Ho 43 anni...

Risposta

Gen.ma

Come lei stessa ha potuto notare, aver interrotto le cure per il diabete (incluso il corretto stile di vita) le ha causato un peggioramento del compenso glicemico.

Bisogna accettare l’idea che il diabete è una malattia cronica;  pertanto i controlli e le terapie necessarie devono essere proseguiti per tutta la vita. Ciò comporta certamente qualche sacrificio, ma che si ripaga enormemente con un maggiore benessere complessivo, una buona qualità di vita e un ritardo nella comparsa (o la completa assenza) delle complicanze della malattia.

Parli col suo medico curante, per riprendere al più presto la terapia, e si rivolga anche a qualche associazione di pazienti diabetici della sua zona. Le faranno sicuramente conoscere molti esempi virtuosi di altri malati che grazie a delle cure regolari sono in perfetta salute e non vivono nel “terrore” come Lei in questo momento.    

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio