iltuodiabete.it | Ho il diabete e so che sono messo male

Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT. GIUSEPPE MARELLI
Responsabile U.O. Diabetologia e Malattie Metaboliche dell’Ospedale di Desio e Vimercate

Ho il diabete e so che sono messo male

Domanda

Buongiorno ho 57 anni e sono da 2 anni che dopo avermi trovato una glicemia a 180 il diabetologo mi ha detto che sono in una fase di prediabete,  ma io non capisco perché al mattino passo da 120 a 140, poi nel pomeriggio non supero mai i 98 fino al giorno dopo glicata varia dai 6 massimo 6.5.

Il dottore mi  ha dato  glucobay. Faccio 40minuti cyclette al giorno e ho perso 10 kg:  ora sono 85 per altezza 1.80. Ho un piccolo aneurisma sorys addominale di 3.4, controllato e fermo lì da un anno.

Dall'età di 24 anni soffro di ansia e attacchi di panico che controllo. Ex fumatore, ho smesso 5 anni fa e bevo e mangio solo dei pasti.

Che possibilità ho di vivere? grazie dottore, sento che sono messo male .

Risposta

Gent. Signor Paolo,

per quanto riguarda il diabete le posso dire che la sua situazione è rosea, nel senso che quello che sta facendo, attività fisica e corretto stile di vita alimentare, permette di tenere sotto controllo perfettamente il problema delle glicemie. Premetto che la glicemia non è un parametro stabile e quindi valori che oscillano tra 120 e 140 rientrano nella normalità di uno stato come il suo. Inoltre è anche normale trovare una glicemia più bassa nel seguito della giornata.

Per quanto riguarda il resto della sua vita lei sta facendo le cose in modo ottimale: ha perso peso, ha smesso di fumare, fa attività fisica regolare e segue un corretto stile di vita alimentare. Pertanto sia più fiducioso

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio