Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT. STEFANO PARINI
Dirigente Medico dell’AUSL di Bologna presso l’U.O. di Medicina Interna dell’Ospedale di Budrio

GLICEMIA ALTA E BASSA

Domanda

Quando misuro il diabete al mattino a digiuno è 165, al pomeriggio misurato alle ore 17 era 132, e pressione 148, 84, 84. Cosa devo fare? Io prendo come medicina pioglitazone / metformina 15 mg/850 mg compresse 2 volte al giorno mattina e la sera, ramipril 5 mg e sinvastatina 20 mg. Come mi devo comportare?

Risposta

Come certamente saprà, il valore della HbA1c (emoglobina glicosilata) permette di capire l’andamento del controllo glicemico complessivo degli ultimi mesi, al di là dei valori estemporanei della glicemia ottenuti con gli apparecchi per l’autocontrollo. Peraltro il riscontro ricorrente di valori glicemici al mattino moderatamente elevati – quali sono quelli che lei riferisce (165 mg/dl) – sembra indicare una situazione certamente migliorabile.

È opportuno rivalutare la sua situazione con il suo Diabetologo di riferimento, che probabilmente integrerà o potenzierà la terapia che attualmente ha in corso: nel frattempo le potrà certamente essere utile fare regolarmente una passeggiata a passo svelto di almeno 15 minuti dopo i pasti, specialmente dopo aver cenato, e nel contempo ridurre – anche di poco – quanto è abituato a mangiare solitamente ai pasti.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio