Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT. GIUSEPPE MARELLI
Responsabile U.O. Diabetologia e Malattie Metaboliche dell’Ospedale di Desio e Vimercate

DIABETE: UN NONNO PAUROSO

Domanda

Mio nonno di 85 anni ha il diabete di tipo 2 da molti anni. Ha una retinopatia diabetica avanzata e problemi al cuore. Pochi giorni fa un cardiologo gli ha consigliato di mettere il maker, un altro cardiologo ha detto che può ancora aspettare a metterlo. Ha anche nausea vomito dolori allo stomaco e diarrea. Potrebbe essere retinopatia diabetica? Mio nonno è pauroso, oltre all'endoscopia che esami potrebbe fare? Che non lo spaventino intendo? Che medicine vanno bene? E cosa potrebbe mangiare facendo 6 pasti al giorno? La ringrazio

Risposta

Gentile Signora Roberta,

per quanto riguarda il pace-maker occorre che la valutazione sia fatta da un cardiologo.

Per quanto riguarda i disturbi da lei segnalati potrebbero derivare da una patologia gastrica oppure dipendere dalla terapia per il diabete. Ci sono alcuni farmaci, ad esempio la metformina, che possono provocare nausea, vomito e diarrea. Non sono causati certamente dalla retinopatia diabetica.

Se i sintomi non dovessero dipendere dai farmaci per il diabete esistono farmaci per controllare la nausea e il vomito, ma per la prescrizione occorre che si rivolga al suo medico.

Per quanto riguarda l’alimentazione consiglio di fare pasti leggeri, con pochi carboidrati e grassi, per evitare stimoli irrititativi sullo stomaco.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio