iltuodiabete.it | DIABETE E PATENTE

Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

DIABETE E PATENTE

Al paziente diabetico, sia di tipo 1 che 2, è consentita la guida di veicoli sia per uso privato che professionale. In entrambi i casi, sia il medico monocratico (per intenderci, quello che fa la vista presso l’autoscuola privata o strutture simili) che le Commissioni mediche locali si avvalgono della documentazione e certificazione del medico specialista in diabetologia o specializzazione equivalente, operante presso le strutture pubbliche o private accreditate e convenzionate, che segue il paziente.

Il giudizio di idoneità, il profilo di rischio e la durata di validità della patente sono legati alla presenza di ipoglicemie, al compenso metabolico, alla presenza di complicanze, al tipo di farmaci utilizzati, capaci o non capaci di causare ipoglicemia, all’età del paziente.

Di grande criticità per il rilascio e per il rinnovo della patente di guida sono gli episodi di ipoglicemia grave (quella cioè che necessita per essere superata dell’assistenza di un’altra persona) e ricorrente (caratterizzata dalla comparsa nell’arco degli ultimi 12 mesi di almeno 2 episodi di ipoglicemia grave) o di un’alterazione dello stato di coscienza per ipoglicemia.

Al momento del rilascio della patente e in occasione del rinnovo periodico, dopo aver compilato l’apposito modulo in cui si autocertifica sotto la propria responsabilità la presenza o meno di condizioni patologiche come il diabete, il candidato deve produrre una certificato – redatto dal diabetologo in data non anteriore a 3 mesi – che attesta il tipo di diabete, la durata della malattia, la terapia in corso, la presenza o meno di complicanze, il grado di controllo glicemico, la ricorrenza di gravi episodi di ipoglicemia, ed infine il rischio complessivo relativo alla guida.

Per redigere tale documento lo Specialista Diabetologo deve avvalersi di esami strumentali (ECG, fundus oculi) e di laboratorio effettuati entro l’anno, con l’eccezione dell’emoglobina glicata il cui referto non deve essere superiore a 6 mesi.

In caso di presenza di comorbilità o di gravi complicanze che possono pregiudicare la sicurezza alla guida e che nel complesso identificano un profilo di rischi elevato, il giudizio di idoneità è demandato alla Commissione medica locale.

Commenti

Anna Zanzola 05/02/2019 09:00
Infavilidità e patente
Buongiorno, volevo sapere se nel caso di invalidità per il diabete, ci saranno problemi per il rinnovo o il mantenimento della patente di guida.


Grazie


Cordiali saluti

Anna Zanzola
Angiò Antonio 18/04/2018 14:06
TROPPO ALTA LA GLICATA
Per il rinnovo di patente la glicata deve essere inferiore a 9 altrimenti niente.
E comunque se pur inferiore a 9 la patente non verrà rilasciata per più di 5 anni
Guido 13/02/2018 19:37
Rinnovo
Salve a tutti.
Secondo voi, non avendo nessuna complicanza, ma una glicata a 9,5 (alta...) è possibile avere il rinnovo della patente, anche per un periodo inferiore si 10 anni?
giada 26/01/2018 12:38
Patente
Diabetica dall’età di 9 anni, la patente mi è sempre stata rinnovata per 5 anni.. mai nessuna complicazione, esami nella norma, glicemia tenuta sotto stretta sorveglianza.. possibile che non si possa ottenere la patente per 10 anni?
Domenico 01/10/2017 13:51
microinfusore
Diabetico tipo 1 da ragazzino. Porto un microinfusore con sensore per il monitoraggio continuo della glicemia. Da quando mi porto appresso questi apparecchietti mi sono dimenticato delle ipoglicemie, mai più avuta una ed emoglobina glicata tornata a livelli normali. Ottima soluzione per chi, come me, usa molto spesso l'automobile anche per lavoro
giancarlo 15/09/2017 16:12
durata validità
Salve, ho il diabete di tipo 2 e dal 2000 faccio il rinnovo presso la commissione medica.
Per quale motivo, nonostante il diabetologo ogni volta indichi che la mia patente è rinnovabile per 5 anni, la commissione medica me la rinnova per 2. Questa cosa l'ho sempre ritenuta una sorta di sopruso. Grazie
Gian Franco Cecchin 08/05/2017 12:02
ING.
Buongiorno,
Sono di tipo 1
Vorei conseguite la patente BE.
Devo andare in commissione ?

Grazie

Totale 7 commenti

Lascia un commento