Diabete, una delle malattie più diffuse

TUTTI I NUMERI DEL DIABETE

Ultima modifica: 12 novembre 2014

Autore: Il Tuo Diabete

Articolo

Diabete, una delle malattie più diffuse

Le statistiche parlano chiaro: il numero di diabetici nel mondo è in continuo aumento e ha raggiunto ormai 346 milioni di persone, ma soprattutto continuerà a crescere nei prossimi anni.

I dati riportati nell’annuario statistico ISTAT 2013 indicano che è diabetico il 5,4% degli italiani (5,3% delle donne e 5,6% degli uomini), pari a oltre 3 milioni di persone.

La prevalenza è aumentata dal 3,9% nel 2001 al 4,8% nel 2013:

  • il diabete aumenta con l’età fino a raggiungere il 20,4% nelle persone con età uguale o superiore ai 75 anni
  • nella fascia di età 65-74 anni la prevalenza è del 16% nei uomini e del 14,3% nelle donne

 

Per quanto riguarda la distribuzione geografica, la prevalenza è più alta nel Sud e nelle Isole, con un valore del 6,6%, seguita dal Centro con il 5,3% e dal Nord con il 4,6%: la prevalenza massima è in Calabria 8,5% e la minima nella provincia di Bolzano 3,1%.

Inoltre il diabete ha  una maggiore prevalenza tra le persone con un basso livello d’istruzione e con molte difficoltà economiche.

Questi dati suggeriscono quanto sia importante per la prevenzione del diabete un intervento non solo sanitario ma sociale, sulla cultura e le abitudini delle persone, ad esempio la facilità ad accedere a spazi e strutture per l’esercizio fisico.

Inoltre nella fascia di età 35-64 anni l’8% degli uomini e il 4% delle donne è in una condizione border line (intolleranza al glucosio) e il 23% degli uomini e il 21% delle donne è affetto da sindrome metabolica, due condizioni ad elevato rischio di progressione a diabete. Studi rigorosi hanno dimostrato che interventi preventivi di modificazione dello stile di vita (dieta ed esercizio fisico) possono ridurre del 60% l’incidenza di nuovi casi di diabete in 5 anni.

Il numero dei diabetici con gli anni sta certamente crescendo in seguito all’invecchiamento generale della popolazione, ma l’aumento è dovuto anche allo stile di vita scorretto che conduciamo.

Circa i tre quarti delle persone con diabete sono infatti in sovrappeso o in condizione di obesità: la tendenza è quella di mangiare cibi precotti, surgelati, con composizione non sana in grassi, eccesso di zuccheri semplici, carenza di fibre, senza seguire una corretta dieta alimentare. Inoltre spesso si dimentica che la sedentarietà è il primo svantaggio per chi è diabetico ed evitarla è fondamentale per la prevenzione: è necessario muoversi almeno 30 minuti al giorno tutti i giorni, con cadenza regolare.

L’abitudine al fumo e il consumo di alcool, altri elementi di rischio, sono inoltre frequenti: 1 diabetico su 4 è fumatore (25%), l’8% dei diabetici è un bevitore a rischio.

I dati a disposizione non dipingono un panorama confortante e soprattutto non evidenziano un andamento positivo, anzi si muovono esattamente nella direzione contraria.

Fare prevenzione non è mai banale e scontato: basterebbero piccole regole quotidiane per tenere sotto controllo il diabete! Corrette abitudini alimentari associate a un’attività fisica costante possono aiutare in maniera concreta la vita di ogni diabetico.

 

Social

Ritieni utile l'articolo?

Vota selezionando un numero di stelle da 1 a 5, 1 inutile, 5 utilissimo

3 votes

Vuoi ricevere ulteriori informazioni sull'argomento?
Fai la tua domanda all'esperto!

* indicates required field

Una replica a “TUTTI I NUMERI DEL DIABETE”

  1. Lorenza Franco scrive:

    Alle ore 6 glicemia 98. Ore 8 mangio pasta di saraceno con pesto e pastiglia. Ore 10,30 Glicemia 218 dopo sei km a piedi. Mangio una grande porzione di pasta al saraceno senza glutine condita con pesto, frullato di banana fragole mela cannella limone latte senza lattosio, tisana di malva e zenzero. Dopo mezz'ora tremando misuro la glicemia: 191!

Lascia una risposta

Titolo: TUTTI I NUMERI DEL DIABETE

Ultima modifica: 2014-11-12T06:30:31+00:00

Autore: Il Tuo Diabete