Risposta

chiedi all'esperto

Gentile dottore, a mio marito è stato trapiantato il fegato 5 anni fa, e da qualche settimana ha un dolore alle caviglie e gli si gonfiano. Facendo un’analisi risulta la presenza di acido urico 3 e glicemia 180. In attesa di visita diabetologia, mi sa dire se questa cosa può comportare problemi o se con compressa risolvo? Grazie

TRAPIANTO DI FEGATO E DIABETE

Ultima modifica: 28 ottobre 2016

Autore: Il Tuo Diabete

Gentile Titta,

una glicemia di 180 mg/dl in genere non comporta particolari problemi nel breve termine. Le consiglio di far eliminare a suo marito tutti gli alimenti che contengono zuccheri e di aspettare la visita diabetologia per una corretta terapia farmacologica. Il gonfiore alle caviglie potrebbe dipendere anche da problemi di pressione del sangue.

Social

Ritieni utile l'articolo?

Vota selezionando un numero di stelle da 1 a 5 (1 poco utile, 5 utilissimo)

1 vote

La tua domanda all'esperto

* indicates required field

Titolo: TRAPIANTO DI FEGATO E DIABETE

Ultima modifica: 2016-10-28T16:29:29+00:00

Autore: Il Tuo Diabete