La misurazione dei valori glicemici va effettuata tra 1 e 2 ore dall’inizio del pasto

Risposta

Errore nei tempi di misurazione dei valori glicemici

Vorrei sapere se sbaglio a misurare il valore glicemico dopo 120 minuti a partire dalla fine del pasto. Per esempio: finisco di pranzare alle ore 14,30 ed effettuo la misurazione alle 16,30. Quali valori sono da considerarsi buoni e quali non buoni? Come posso considerare un valore di glicemia pari a 120 mg/dl a digiuno? Grazie

SBAGLIO A MISURARE LA GLICEMIA 2 ORE DOPO IL PASTO?

Ultima modifica: 11 ottobre 2015

Autore: Il Tuo Diabete

Gentile signore,

la misurazione che lei effettua 120 minuti a partire dalla fine del pasto deve in realtà essere effettuata tra 1 e 2 ore dall’inizio del pasto.

Quali siano i valori ottimali è in funzione della presenza o meno della diagnosi di diabete. In un soggetto diabetico adulto sia di tipo 1 che di tipo 2 i valori ottimali della glicemia sono inferiori a 160 se post prandiali e inferiori a 130 se a digiuno o pre prandiali, quindi il valore che lei ci riferisce di 120 a digiuno se lei è diabetico è ottimale.

Social

Ritieni utile l'articolo?

Vota selezionando un numero di stelle da 1 a 5 (1 poco utile, 5 utilissimo)

4 votes

La tua domanda all'esperto

* indicates required field

Titolo: SBAGLIO A MISURARE LA GLICEMIA 2 ORE DOPO IL PASTO?

Ultima modifica: 2015-10-11T12:30:43+00:00

Autore: Il Tuo Diabete