La breve storia di Maria e del suo diabete inspiegabile

QUANDO IL DIABETE TI PIOMBA ADDOSSO

Ultima modifica: 28 aprile 2015

Autore: Il Tuo Diabete

Articolo

La breve storia di Maria e del suo diabete inspiegabile

Salve mi chiamo Maria, ho 40 compiuti a luglio e voglio raccontarvi brevemente la mia storia.

Lo scorso giugno ho cominciato a perdere peso, ho perso circa 25 chili dal giorno del mio ricovero fino al mese di agosto.

Il 24 agosto mi hanno ricoverata d’urgenza in stato di semi coscienza con un blocco gastrointestinale, una gran fiacca e un gran fiatone.

Mi misurano la glicemia e mi trovano 500, mi fanno tutte le analisi e poi mi dicono “Signora, lei ha il diabete, ha una glicata di 117. Ha rischiato, lei é affetta da diabete tipo 1”. Mi é crollato il mondo addosso e non riesco ancora a capire. Con tre gravidanze non ho avuto neanche un accenno di diabete…

Social

Ritieni utile l'articolo?

Vota selezionando un numero di stelle da 1 a 5, 1 inutile, 5 utilissimo

5 votes

La narrazione è un potente strumento di trasformazione della pratica clinica, perché gli aspetti medici del diabete non sono più separati da quelli autobiografici.

Scrivici la tua storia all’indirizzo email

2 Risposte a “QUANDO IL DIABETE TI PIOMBA ADDOSSO”

  1. Mai arrendersi. Curati tra un po' imparerai a convivere con questa brutta bestia

  2. iltuodiabete.it scrive:

    Grazie Filomena, è quello di cui abbiamo bisogno: scambiare comunicazioni, sostenerci a vicenda, anche con poche parole sincere.

Lascia una risposta

Titolo: QUANDO IL DIABETE TI PIOMBA ADDOSSO

Ultima modifica: 2015-04-28T06:30:22+00:00

Autore: Il Tuo Diabete