Ingredienti

 

  • 600 g di petto di pollo a fette (4 leggermente battute)
  • 100 g di pistacchi di Bronte tritati
  • 8 asparagi verdi
  • 20 fagiolini
  • 1 kg di cime di rape
  • Olio e.v.o. q.b.
  • Sale
  • Pepe o peperoncino (facoltativi)

 

PETTO DI POLLO CON ASPARAGI, FAGIOLINI E PISTACCHI

Ultima modifica: 4 giugno 2015

Autore: Il Tuo Diabete

Articolo

Come inventare un pollo “verde”

Mangiare sano vuol dire controllare e prevenire il diabete. Siete alla ricerca di ricette originali e adatte ai diabetici? Date un’occhiata alle nostre video ricette per diabetici e palati fini: sì all’alimentazione corretta, ma con gusto.

“Per chi non ama la carne rossa, per chi cerca un sapore nuovo: spianate il petto di pollo, mettete asparagi e fagiolini, ricchi di fibre; arrotolate il tutto e chiudete con uno stuzzicadenti come fosse un involtino. Date ancora qualche tocco di verde al piatto: un letto di friarelli, conosciuti anche come rape, e una manciata di pistacchi di Bronte, a basso indice glicemico e senza colesterolo”.

 

Dosi per 4 persone

Preparazione:

  1. Pulite e lessate in acqua salata gli asparagi e i fagiolini, facendo attenzione a farli rimanere croccanti.
  2. Lessate anche le cime di rape, scolatele al dente e saltatele in padella a fuoco vivo con olio, sale, e se volete pepe/peperoncino.
  3. Stendete le 4 fette di petto di pollo, ponete al centro di ognuna 2 asparagi, una manciata di fagiolini, una spolverata di pistacchi tritati. Salate e chiudete l’involtino ottenuto con uno stuzzicadenti.
  4. Cucinate in padella con un filo d’olio e qualche pistacchio intero a fuoco vivo.

Kcal: 456 per porzione
Carboidrati: 43 g per porzione
Grassi: 24 g per porzione
Fibre: 11,6  g per porzione
Proteine: 50 g per porzione

 

L’alimentazione sana (e buona!) insieme alla giusta attività fisica sono i primi alleati per tenere sotto controllo il diabete.

 

Social

Ritieni utile l'articolo?

Vota selezionando un numero di stelle da 1 a 5, 1 inutile, 5 utilissimo

6 votes

Titolo: PETTO DI POLLO CON ASPARAGI, FAGIOLINI E PISTACCHI

Ultima modifica: 2015-06-04T09:40:18+00:00

Autore: Il Tuo Diabete