Una buona abitudine: misurare la glicemia più volte nell'arco della giornata

I VALORI DELLA GLICEMIA

Ultima modifica: 16 luglio 2014

Autore: Il Tuo Diabete

Articolo

Una buona abitudine: misurare la glicemia più volte nell'arco della giornata

Quando la concentrazione di glucosio nel sangue è troppo bassa o troppo alta

La concentrazione di glucosio nel sangue si misura con la glicemia. Per i soggetti sani i suoi valori a digiuno sono normalmente compresi tra 70-100 milligrammi ogni decilitro di sangue. Per valori inferiori a 70 mg/dl  si parla, invece di ipoglicemia. Al contrario, un aumento eccessivo di glucosio nel sangue determina iperglicemia.

Ma quali i sintomi dell’ipoglicemia e dell’iperglicemia?

“Sudorazione, tremore, senso di fame, confusione mentale, fino alla perdita totale di coscienza sono i segnali di una crisi ipoglicemica che si manifesta sotto il valore di 70 mg/dl  – spiega il dottor Alberto De Micheli, diabetologo e co-editor degli standard italiani per la cura del Diabete . Sete eccessiva e poliuria, cioè la necessità continua di urinare e secchezza della bocca sono, invece, segnali di iperglicemia. In genere i sintomi compaiono quando i valori della glicemia superano  i 180-200 mg/dl. Diventano, ovviamente, più insistenti, man mano che i valori salgono, soprattutto se superano i 250-300 mg/dl”.

Misurare la glicemia: in che momento della giornata?

 In che momento della giornata conviene allora misurare la glicemia per tenerla sotto controllo?

“La frequenza e il numero di misurazioni – spiega il dottor De Micheli – varieranno in base alle caratteristiche del singolo paziente, anche se, l’indicazione di base è quella di misurare il glucosio nel sangue in momenti diversi della giornata. In questo modo sarà così possibile avere una percezione più precisa dell’andamento del proprio diabete. Dunque l’ideale sarebbe misurarla al mattino, appena svegli, monitorarla prima dei pasti e dopo due ore dall’inizio dei pasti. Ci sono diabetici che possono eseguire misurazioni una tantum, altri che devono quotidianamente e più volte al giorno tenere la glicemia sotto controllo. L’indicazione spetta al diabetologo di fiducia, in relazione al tipo di trattamento del paziente”.

Obiettivi diversi in base alle caratteristiche di ognuno

Quale deve essere il valore della mia glicemia al risveglio e dopo mangiato?

“E’ impossibile rispondere in maniera univoca a questa domanda – spiega il dottor De Micheli – dipende moltissimo dallo stato di salute generale della persona e dalla sua età. L’obiettivo, comunque, è tanto più stretto e ambizioso, cioè vicino ai valori normali (minore di 100 mg/dl a digiuno e minore di 160 mg/dl due ore dopo i pasti) tanto più il paziente è giovane e in buona forma fisica. Per una persona più anziana, con complicanze diabetiche o altre patologie, oltre al diabete, gli obiettivi saranno, comprensibilmente, meno rigidi e stringenti”.

Social

Ritieni utile l'articolo?

Vota selezionando un numero di stelle da 1 a 5, 1 inutile, 5 utilissimo

23 votes

Vuoi ricevere ulteriori informazioni sull'argomento?
Fai la tua domanda all'esperto!

* indicates required field

5 Risposte a “I VALORI DELLA GLICEMIA”

  1. ma se prendo il glicemizzante prima di pranzo e dopo pranzo ho la glicemia alta cosa devo fare??????

  2. informazione molto dettagliata e quindi utilissima. Per quanto riguarda invece eventuali rimedi ? Grazie

  3. Umberto scrive:

    Il mio problema è al mattino, appena sveglio la glicemia ha valori che variano tra 120 – 160, ho fatto l’esame della glicosilata i valori sono ottimi, premesso che da oltre 3 mesi non mangio farine ne zuccheri osservando rigorosamente una dieta per diabetici.
    Non riesco a capire, cosa devo fare?
    Nb.
    Altezza 180, peso kg 76,90 colesterolemi 180

  4. Gabriella Casiraghi scrive:

    Caro Umberto, se digiti GLICEMIA AL MATTINO nella finestra ‘cerca’, in alto a destra sul sito, compariranno 64 articoli che trattano il problema, molto comune nelle persone con diabete.

  5. pina scrive:

    salve io se mangio qualche volta i dolci e dopo 2 ore misuro la glicemia non è mai alta lo costatato piu volte non capisco il perchè infatti me ne sto aproffittando .ho il t2 e prendo 1 pastiglia al giorno e la notte lantus

Lascia una risposta

Titolo: I VALORI DELLA GLICEMIA

Ultima modifica: 2014-07-16T08:30:54+00:00

Autore: Il Tuo Diabete