L''effetto alba' è una condizione che si verifica nelle ore centrali della notte, quando l’organismo presenta una maggior sensibilità all’insulina

Risposta

Ipotiroidismo e picchi oltre i 200

Gentile Dottore, ho il diabete da 5 anni e sono sempre riuscita a tenerlo sotto controllo. Da ottobre ho un ipotiroidismo (sono in attesa di intervento), da allora il diabete ha dei picchi oltre i 200. Gradirei sapere cos'è l'effetto alba, grazie.

“EFFETTO ALBA”, DI COSA SI TRATTA?

Ultima modifica: 7 ottobre 2015

Autore: Il Tuo Diabete

Gentile Signora,
generalmente nelle ore centrali della notte (dalle 24 alle 4, per intenderci) l’organismo presenta una maggior sensibilità all’insulina, mentre nelle ore successive non è raro riscontrare una resistenza all’azione dell’insulina stessa.
Questa condizione è nota come “effetto alba”, dovuto all’elevata produzione dell’ormone della crescita e di cortisolo, che determinano appunto una resistenza all’azione dell’insulina con conseguente incremento di produzione e rilascio di glucosio da parte del fegato.

L’ipotiroidimo – fra i vari effetti che produce – favorisce l’insulino-resistenza, e probabilmente ciò potrebbe ben spiegare la sua attuale situazione.
In ogni caso, è bene rivalutare la attuale terapia con il proprio Medico Curante o Diabetologo di riferimento, avendo motivo ragionevole di credere che – con il ripristino di una normale funzionalità tiroidea – anche il controllo glicemico migliorerà.

Social

Ritieni utile l'articolo?

Vota selezionando un numero di stelle da 1 a 5 (1 poco utile, 5 utilissimo)

3 votes

La tua domanda all'esperto

* indicates required field

Titolo: “EFFETTO ALBA”, DI COSA SI TRATTA?

Ultima modifica: 2015-10-07T06:30:48+00:00

Autore: Il Tuo Diabete