Controllare diabete e valori anche attraverso l'alimentazione

Risposta

CONSIGLI ALIMENTARI E TERAPIE

Salve, soffro di diabete mellito di tipo 2, che non ho molto bene sotto controllo e associato ho ipertensione arteriosa refrattaria, tutte e due le malattie mi hanno portato i reni a funzionare al 50%. I valori della glicemia a digiuno al mattino sono sui 120, prima di pranzo siamo sui 100/110, due ore dopo un pranzo di 50 g di pasta con il pomodorino fresco e un’insalata o verdure cotte conditi con 10 g di evo, il valore è sui 150/170. Idem la sera mangiando delle proteine accompagnate da verdure cotte o crude condite con 10 g di evo e 60 g di pane integrale, una pera o una mela. Non devo mai sgarrare in un dolcino o qualche carboidrato in più che il picco mi sale sui 200/250. Come medicinale prendo il novonorm 2 mg (3 cpr al giorno: fino a poco tempo fa, la sera alle 22.00 mi facevo Humalog basal 8 unità. Avendo cambiato il diabetologo mi ha tolto l'insulina e prendo il Trajenta 5 mg perché l'insulina mi faceva ingrassare. Vorrei un consiglio da Lei: se c'è qualcosa da aggiustare nella cura e nel mangiare e se c'è una dieta settimanale di tutti gli alimenti a basso contenuto di zuccheri. In attesa di una Vostra risposta, Cordiali Saluti

DIABETE, IPERTENSIONE E VALORI

Ultima modifica: 9 marzo 2015

Autore: Il Tuo Diabete

Gent.mo,

la sua domanda prevedrebbe un’attenta visita diabetologica con una precisa anamnesi alimentare che in questo contesto non è possibile effettuare.

Leggendo la sua domanda, quello che posso dirle brevemente e parzialmente è che i suoi valori glicemici preprandiali e postprandiali sono buoni e quello che ha descritto come pasto, bilanciato. Naturalmente le piccole eccezioni provocano un rialzo glicemico, ma per questo motivo dovrebbero rimanere eccezioni.

Riguardo alla terapia è necessario avere maggiori informazioni (età, complicanze, valori di glicata per esempio) che servono a capire i suoi obiettivi glicemici e l’eventuale modifica delle terapia. Quindi le consiglio di rivolgersi al suo medico curante o al diabetologo di fiducia per informazioni più dettagliate.

Social

Ritieni utile l'articolo?

Vota selezionando un numero di stelle da 1 a 5 (1 poco utile, 5 utilissimo)

1 vote

La tua domanda all'esperto

* indicates required field

Titolo: DIABETE, IPERTENSIONE E VALORI

Ultima modifica: 2015-03-09T06:30:39+00:00

Autore: Il Tuo Diabete